VETRO TEMPERATO


La tempra è un processo termico mediante il quale s'inducono particolari tensioni in una lastra di vetro, allo scopo di conferire migliori, più elevate, caratteristiche di resistenza, particolarmente alla flessione.

La lastra già tagliata a misura, è introdotta nel forno da un nastro trasportatore a rulli su cui è adagiata, al raggiungimento di una certa temperatura, la lastra è estratta dal forno e bruscamente raffreddata. Le tensioni indotte da quest'azione, diverse sulla zona interna rispetto a quell'esterna, pongono queste ultime in compressione. Da qui la maggiore resistenza alla flessione.

Poiché in caso d'accidentale rottura la lastra si sbriciola in piccolissimi frammenti inoffensivi, il vetro temperato è considerato prodotto di sicurezza verso le persone.

Applicazioni:

  • Tavoli e mobili per l’arredamento;
  • Scaffali, scrivanie e mobili per l’ufficio;
  • Box doccia;
  • Vetri per cappe aspiranti;
  • Vetri per camini;
  • Divisori;
  • Protezioni in genere.